091 476517
info@nunziotrinca.it
315, Corso Dei Mille

Come sbloccare il conto corrente del parente defunto 02/07/2014

Come sbloccare il conto corrente del parente defunto

Come sbloccare il conto corrente del parente defunto, In questa pagina troverete sbloccare il conto corrente tutta una serie di informazioni utili è possibile che la documentazione richiesta, possa variare da istituti a uffici competenti ma i più essenziali per cominciare l’iter burocratico ad accedere da subito con le banche sono quelli elencati.

Successione dell’intestatario del conto corrente

Come sapere se una persona ha fatto testamento per sbloccare il conto del defunto bisogna chiedere alla banca i documenti per quantificare la liquidità presente sul conto corrente, sul conto di deposito o su un libretto di risparmio, La burocrazia avversa dalle banche per entrare in possesso dei risparmi di un parente deceduto è insopportabile, quando muore il titolare di un conto corrente o di un deposito, le banche hanno un comportamento di rigore nel rilascio dei risparmi agli eredi, spesso gli istituti di credito si rifiutano di compiere qualsiasi operazione sui conti già intestati al defunto, adducendo la mancata dimostrazione, da parte degli eredi, di una valida giustificazione per operare sui fondi medesimi, Come sbloccare il conto corrente del parente defunto.

Cosa fare per rientrare in possesso dei risparmi del defunto più rapida possibile?

Prima cosa da farsi è informare, di persona o tramite raccomandata A/R, della morte del proprio congiunto, ricevuta la notizia molti istituti bloccano il conto corrente e gli altri titoli e non consentono alcuna operazione.
Si tratta è normale procedura la banca si garantisce e cautela anche gli aventi diritto del defunto.
Per avere il saldo e rientrare in possesso dei risparmi depositati, la documentazione da consegnare all’istituto di credito, per iniziare subito la procedura.

la banca richiede i seguenti documenti:

1 estratto di morte rilasciato dal comune di competenza, (possibilmente in bollo)
1 atto notorio di successione con il quale si identificano tutti gli eredi del defunto,
con questi 2 documenti essenziali si ha accesso a chiedere alla banca di fare i conteggi di tutte le posizioni già intestate al defunto fino alla data del decesso,
Chiederanno ulteriore altro documento ma i più essenziali sono come sopra.

Come sbloccare il conto corrente di un parente defunto

Fonte: Pompe Funebri Nunzio Trinca

Come sbloccare il conto corrente del parente defunto