091 476517
info@nunziotrinca.it
315, Corso Dei Mille

Palermo Federconsumatori: illegittimo occupare le sepolture 18/10/2012

Palermo Federconsumatori: illegittimo occupare le sepolture

Palermo, Lillo Vizzini, presidente regionale dell’associazione: “L’ordinanza è stata emessa da un organo, ovvero il sindaco, che difetta della relativa competenza funzionale”.
PALERMO – L’emergenza posti salma continua ad interessare da vicino il comune di Palermo. L’amministrazione, per affrontare le carenze strutturali del cimitero dei Rotoli, ripropone la soluzione dell’occupazione delle sepolture private.
Questa volta, però, l’ordinanza è stata notificata anche ai titolari di concessioni perpetue che potrebbero dover cedere spazi nei loculi di loro appartenenza. Il principale problema che attanaglia il camposanto sito nel quartiere Vergine Maria rimane l’assoluta incertezza sulla durata dei lavori di messa in sicurezza delle aree ricadenti sotto il costone roccioso di Monte Pellegrino, al momento peraltro non ancora appaltati.
Sulla cessione dei loculi da parte dei legittimi proprietari si esprime così Lillo Vizzini, presidente regionale di Federconsumatori: “Il nostro ufficio legale ha già fornito un primo parere sulla legittimità dell’ordinanza, osservando, in primo luogo, che questa è stata emessa da un organo, ovvero il sindaco, che difetta della relativa competenza funzionale. I cittadini che avessero ricevuto la notifica di tale provvedimento potranno afferire presso gli uffici di Federconsumatori Palermo per avere maggiori informazioni e per l’adozione di iniziative comuni”.
Giovedì 18 Ottobre 2012

Post a comment