Raffadali, cimitero comunale in abbandono per i consiglieri di opposizioneDa diversi giorni, infatti, i cittadini raffadalesi si sono ritrovati a non potere accedRaffadaliere al cimitero perché chiuso senza giustificato motivo. Mentre in altre circostanze, le settimane scorse, ci è stato riferito, che il cimitero è rimasto aperto senza custodia per diverse oredi Redazione 17/07/20125LUOGO

Raffadali

I consiglieri comunali dellopposizione di Raffadali Vinti Giovanna, Gambino Francesco, Argento Luigi, Galvano Stefano, Alaimo Salvatore, Gattarello Giuseppe, Sicurello Giuseppe e Vella Enrico hanno presentato al sindaco ed al presidente del Consiglio una interrogazione circa lo stato di degrado e trascuratezza del cimitero.Da diversi giorni, infatti, i cittadini raffadalesi si sono ritrovati a non potere accedere al cimitero perché chiuso senza giustificato motivo. Mentre in altre circostanze, le settimane scorse, ci è stato riferito, che il cimitero è rimasto aperto senza custodia per diverse ore. I suddetti consiglieri, hanno effettuato un sopralluogo accertando il totale abbandono delle colture esistenti, il prevaricare di erbacce, nonché, la riduzione del personale addetto, sia in termini numerici sia in ore lavorative.Annuncio promozionaleI consiglieri ritengono inammissibile tale stato di fatto e, pertanto, hanno chiesto di provvedere, urgentemente, sia al ripristino della normale funzionalità dellorario di apertura del Cimitero Comunale di Raffadali, nonché alla dovuta manutenzione degli spazi interni. “La riapertura del Villaggio della Gioventù è una priorità ma ciò non deve andare a discapito degli altri servizi comunali e quello cimiteriale è senza dubbio più importante. Riteniamo che sia necessario ridare quella sacralità che il luogo esige e quella dignità di giusto rispetto sia ai morti che furono, sia ai familiari degli stessi”.

via Raffadali, cimitero comunale in abbandono per i consiglieri di opposizione.